cobas scuola sardegna

28.05.2018 10:33

Comunicato Stampa - 11 maggio 2018

Comitati di base della scuola

COBAS SCUOLA SARDEGNA

sede provinciale e regionale di Cagliari: via Donizetti, 52 - Cagliari - tel./fax 070485378 PEO: cobascuola.ca@tiscali.it - PEC: cobas-sardegna@legalmail.it web: www.cobasscuolacagliari.it

COBAS - Comitati di Base della Scuola

 


In Sardegna grande successo dello SCIOPERO
e BOICOTTAGGIO contro i distruttivi quiz INVALSI
nelle scuole elementari e buona adesione anche negli
altri ordini di scuola per la vertenza SCUOLA SARDA
con decine di scuole interamente CHIUSE

Lo Sciopero di oggi, 11 maggio 2018, nelle scuole dell’infanzia, elementari e medie di primo e secondo grado in Sardegna è ottimamente riuscito.

L’adesione allo SCIOPERO di Docenti e Ata e la significativa adesione alla protesta di tantissimi genitori (che hanno tenuto i loro bambini/e a casa), hanno contribuito in maniera importante a BOICOTTARE la terza giornata (matematica) dei Quiz INVALSI nelle scuole elementari della Sardegna.

Abbiamo conferma da tutta la Sardegna di DECINE di scuole completamente CHIUSE (non solo elementari) o dove comunque i Quiz INVALSI sono SALTATI, infatti (totalmente o parzialmente), per SCIOPERO delle/degli insegnanti, e/o delle/dei Collaboratrici/tori Scolastici o per SCELTA delle famiglie che hanno tenuto a casa i loro figli non condividendo la scuola degli insulsi indovinelli o dove sono stati somministrati ad un numero ridicolo di alunni presenti.

Grazie, quindi, al coinvolgimento ed alla collaborazione di insegnanti, collaboratori scolastici e genitori gli indovinelli non sono stati propinati a migliaia di nostre/i piccole/i alunne/i come già avvenuto nelle precedenti giornate del 3 maggio e del 9 maggio.

L’INVALSI, more solito, racconterà che i quiz si sono svolti nella maggior parte delle classi della Sardegna ma i “MAGLIARI” dell’Istituto di Valutazione non dicono che le classi che vengono “usate” per tali numeri sono solo le cosiddette “classi campione” le quali (1 o 2 per scuola) sono le UNICHE che vengono “usate” dall’Invalsi per fornire questi numeri.

A tale proposito è utile sapere che l’Invalsi ha escluso da anni le scuole cosiddette “contrastive” (dove negli ultimi anni non si sono MAI svolti i quiz), da tale campionatura perché in tali Istituti NON vi sono classi cosiddette “campione”.

Inoltre, molti dirigenti scolastici (proprio perché queste classi sono le uniche che “fanno numero”), dedicano grande attenzione e usano tutto il loro potere di “persuasione” nei confronti di Docenti, Ata e Genitori affinché in tali classi i quiz si svolgano “costi quel che costi”.

Nell’ultima settimana, infatti, abbiamo avuto notizia di gravi episodi di intimidazione, da parte di taluni dirigenti scolastici, nei confronti di docenti (con variegate “minacce” di ordine disciplinare) i quali non volevano sottoporre i loro alunni ai Quiz ed oggi diversi colleghe/i in SCIOPERO sono stati sostituiti pur di sottoporre i bambini ai Quiz (come a Dorgali e Villasor ma l’elenco è destinato ad aumentare) ed addirittura alla Scuola Elementare “Satta” di Cagliari, nella classe di una docente che aveva scioperato, i Quiz sono stati somministrati dalla Dirigente Scolastica (oltretutto ridicolmente con pochissimi alunni presenti).

Ovviamente la sostituzione dei Docenti in SCIOPERO non è prevista dal nostro ordinamento giuridico (anzi è vietata), e, quindi, valuteremo nei prossimi giorni la presentazione di formali denunce ai competenti Tribunali del Lavoro per attività antisindacale nei confronti dei dirigenti scolastici responsabili.

x


03' Cu

COBAS Scuola SARDEGNA

COBAS SCUOLA CAGLIARI

COBAS SCUOLA GALLURA

via Donizetti, 52 - 09128 - CAGLIARI

via Rimini, 2 - 07026 - OLBIA

tel./fax 070485378

tel./fax 07891969707

cobascuola.ca@tiscali.it

cobascuola.ot@tiscali.it

 


 

COBAS SCUOLA NUORO

COBAS SCUOLA ORISTANO

COBAS SCUOLA SASSARI

via Deffenu, 35 - 08100 - NUORO

via D. Contini, 63 - 09170 - ORISTANO

via Marogna, 26 - 07100 - SASSARI

tel./fax 0784254076

tel./fax 078371607

tel./fax 0792595077

cobascuola. nu@tiscali. it

cobascuola.or@tiscali.it

cobascuola.ss@,tiscali.it

 



Come abbiamo già ampiamente comunicato negli scorsi giorni, proprio perché l’avversione ai quiz Invalsi è così diffusa, da quest’anno sono state cambiate le modalità di effettuazione dei Quiz in terza media e nelle seconde superiori e dal prossimo anno saranno introdotti anche nelle quinte superiori.

Comitati di base della scuola

COBAS SCUOLA SARDEGNA

sede provinciale e regionale di Cagliari: via Donizetti, 52 - Cagliari - tel./fax 070485378 PEO: cobascuola.ca@tiscali.it - PEC: cobas-sardegna@legalmail.it web: www.cobasscuolacagliari.it

COBAS - Comitati di Base della Scuola

 


I cosiddetti Quiz INVALSI NON sono prove valutative e quindi NON sono obbligatorie ma le nuove procedure prevedono (da quest'anno per le classi terze medie e dal prossimo anno per le classi quinte degli Istituti Superiori) una sorta di propedeuticità che di fatto RICATTA studenti e famiglie per obbligarli a svolgere i quiz (anche senza alcun profitto) pena l'esclusione dall’ammissione agli esami.

Nelle classi terze medie, che hanno già effettuato i quiz dal 4 al 21 aprile, si è potuto ampiamente verificare che stabilirne l'effettuazione in una finestra temporale di addirittura 17 giorni paralizza l'ordinaria attività didattica nelle classi direttamente coinvolte e produce gravi problemi in tutte le altre classi, addirittura anche di altri ordini di scuola perché tutta l'Istituzione è a disposizione per i test, e tali gravi situazioni si ripeteranno per i quiz delle seconde classi delle superiori dal 7 al 19 maggio 2018.

Tutto ciò ha determinato e determinerà un caos inaudito e sconsiderato in tutti gli Istituti coinvolti.

Inoltre cercheranno di “prendere per stanchezza” gli studenti delle classi seconde superiori perché cercheranno di imporre la somministrazione in qualsiasi giorno tra il 7 ed il 19 maggio 2018 ed, a tale riguardo, confidiamo nella “ribellione” degli studenti e delle loro famiglie come richiedono anche diverse organizzazioni studentesche.

Oggi oltre allo SCIOPERO si è tenuto un partecipato PRESIDIO nello spazio antistante il Consiglio Regionale della Sardegna organizzato da noi COBAS con il gruppo Caminera Noa e gli Studenti dell’UdS Sardegna i quali concordano di aprire una vertenza SCUOLE in Sardegna e dialogare con le istituzioni per l’introduzione della cultura Sarda e della lingua nelle nostre scuole.

Ma oggi lo SCIOPERO è stato indetto dai COBAS Scuola Sardegna anche contro il Contratto miserabile firmato recentemente dai Sindacati di Stato e per un pieno recupero salariale, contro lo strapotere dei presidi che scelgono i docenti, attribuiscono arbitrariamente il BONUS per un presunto “merito”, utilizzano il personale a proprio piacimento, ignorando gli Organi collegiali e perché le risorse vengano distribuite in modo equo e ugualitario tra i Docenti e ATA e per la trasparenza di tali “elargizioni”.

Protestiamo anche contro l’obbligo di 200/400 ore di Alternanza scuola-lavoro che sottrae alle/agli studenti centinaia di ore alle attività ordinarie di insegnamento, per il rientro in Sardegna dei "dispersi" in tutta Italia dall’algoritmo MIUR, affinché le diplomate/i magistrali rimangano nelle GaE con il punteggio acquisito, e chi già in ruolo mantenga il posto e per la riapertura delle GaE per tutti gli ordini di scuola per chi ha l’abilitazione e per l’immissione in ruolo di tutti/e i precari/e con 3 anni di servizio.

Inoltre chiediamo il potenziamento degli organici ATA, l’immissione in ruolo su tutti i posti vacanti ed il ripristino delle sostituzioni con supplenze temporanee e lottiamo contro il continuo taglio degli Organici di Docenti ed Ata delle scuole della Sardegna, e contro il continuo deferente (verso Governo e MIUR), dimensionamento (taglio di Istituti Scolastici) delle autonomie scolastiche deciso irresponsabilmente dalla Regione Sarda e perchè’ tutti i fondi RAS disponibili non vengano spesi in ridicoli, inutili e costosi progetti, privi di alcuna reale ricaduta didattica, e vengano, invece, assegnati alle scuole.

Lottiamo, infine, per una vera democrazia sindacale e la libertà di assemblea in orario di servizio per tutti i lavoratori/trici e le loro organizzazioni negata da vent’anni ai COBAS Scuola Sardegna che nelle scuole Sarde sono una delle Organizzazioni più rappresentative (come dimostra l’ultimo risultato alle recenti elezioni RSU 2018) ma ai quali è negato ogni diritto sindacale.

Noi NON ci STIAMO, NO all’INVALSI!!!!

z


Chiediamo rispetto per la SCUOLA SARDA

ni" Cu

COBAS Scuola SARDEGNA

COBAS SCUOLA CAGLIARI

COBAS SCUOLA GALLURA

via Donizetti, 52 - 09128 - CAGLIARI

via Rimini, 2 - 07026 - OLBIA

tel./fax 070485378

tel./fax 07891969707

cobascuola.ca@tiscali.it

cobascuola.ot@tiscali.it

 


 

COBAS SCUOLA NUORO

COBAS SCUOLA ORISTANO

COBAS SCUOLA SASSARI

via Deffenu, 35 - 08100 - NUORO

via D. Contini, 63 - 09170 - ORISTANO

via Marogna, 26 - 07100 - SASSARI

tel./fax 0784254076

tel./fax 078371607

tel./fax 0792595077

cobascuola. nu@tiscali. it

cobascuola.or@tiscali.it

cobascuola.ss@,tiscali.it

 



 

Contatti

Confederazione Cobas-Siena Via Mentana 104 siena telefono e fax: 0577274127
cellulare: 370 3436992
sito web:

confederazionecobas-siena.webnode.it/
cobasiena@gmail.com